Dalida - "Ci sono fiori"

Dalida - Ci sono fiori (1970)
Mattone/Hazlewood

Ci sono fiori che non s'apriranno mai
Ci sopo amori che non nasceranno mai
Ero bambina e già segnavo accanto a me
Due occhi grandi come quelli che tu hai
Ed una voce che discesse amore moi
Finchè avro vita sai t'amero
Oh t'amero
Per quanto tempo t'ho cercato non lo so
T'immaginavo cosi proprio come sei
E adesso che sei qui
Tu non mi dici mai
Finchè avro vita sai t'amero
Oh t'amero
Ci sono fiori che non s'apriranno mai
Ci sono amori che non nasceranno mai
E' meglio andare via e non pensare che
Un vuoto resterà dentre di me
Oh dentro me
Una speranza in fondo al mare se ne va
Ma già domani un'altra vita nascerà
Sotto la cenere di un fuoco che
Non è durato molto, no, fra di noi
Oh fra di noi
Ci sono fiori che non s'apriranno mai
Ci sono amori che non nasceranno mai
E' meglio andare via e non pensare che
Un vuoto resterà dentro di me
Oh dentro me.

Vidéo précédente Retour Vidéo suivante
Ajouter un commentaire

Vous utilisez un logiciel de type AdBlock, qui bloque le service de captchas publicitaires utilisé sur ce site. Pour pouvoir envoyer votre message, désactivez Adblock.

Créer un site gratuit avec e-monsite - Signaler un contenu illicite sur ce site

×